Seguici su

Attualità

Famiglia sfrattata a Torino accolta a Borgomanero

Pubblicato

il

Famiglia sfrattata a Torino, Borgomanero si apre all’accoglienza.

Famiglia sfrattata trova aiuto a Borgomanero

Borgomanerio è pronto ad aiutare la coppia di Torino che, dopo aver perso il lavoro, è stata sfrattata. Il marito, come ha raccontato il Corriere della Sera, è costretto a vivere per strada sulla sua auto, e la moglie e i loro tre figli (di quattro e due anni e di cinque mesi) sono stati accolti in un istituto religioso della zona. La onlus presieduta da Mario Metti ha messo a loro disposizione un appartamento, situato nei dintorni di Borgomanero, «adeguato alle esigenze di questa famiglia, naturalmente – evidenzia lo stesso Metti – se è disposta a trasferirsi nella nostra zona. L’alloggio è libero ed è pronto per essere utilizzato». L’uomo era impiegato come corriere e magazziniere, e la donna faceva le pulizie. «Perché – aggiunge – abbiamo formulato questa offerta? Non perché siamo persone buone, ma più semplicemente perché è una cosa giusta».

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com