La Provincia di Biella > Attualità > Coronavirus, Servizio di assistenza: ora le ostetriche rispondono al telefono
Attualità Biella Circondario -

Coronavirus, Servizio di assistenza: ora le ostetriche rispondono al telefono

Sono 6 le professioniste coinvolte a Biella e provincia.

In seguito alle restrizioni imposte dall’emergenza sanitaria Covid-19, molte gestanti, genitori e neonati sentono il bisogno di un supporto nell’affrontare questioni di varia entità. Sono venuti a mancare i tradizionali punti di riferimento per le madri come gli incontri di accompagnamento alla nascita, i gruppi allattamento e massaggio, le occasioni di incontro sociale alla pari con altri genitori. Le ostetriche sono impegnate a salvaguardare come sempre, la salute riproduttiva e desiderano offrire alla popolazione una rete di assistenza a distanza che si avvale sia di mezzi innovativi come le videochat, sia di mezzi più tradizionali come il telefono.

L’iniziativa nasce in accordo con l’Ordine della Professione di Ostetrica Interprovinciale di Novara, Verbano-Cusio-Ossola, Biella e Vercelli. Le professioniste coinvolte sono 14 compresa la professionista che mette a disposizione l’associazione Nascere Insieme.

A Biella e provincia sono: Valentina Bovolenta 335-6466875 disponibile tutti i giorni, compresi sabato e domenica dalle 9 alle 20; Luna Manzi 351-7200803 da lunedì al venerdì dalle 9 alle 18 e sabato dalle 9 alle 13; Chiara Panizzo 366-4595015 da lunedì a venerdì dalle 9 alle 18 e sabato dalle 9 alle 13; Eleonora Picco 340-4640980 tutti i giorni, compresi sabato e domenica, dalle 9 alle 18; Laura Rosati 328-4647598 tutti i giorni, compresi sabato e domenica, dalle 8 alle 20 e Elisabetta Rosso, 351-5556671 da lunedì a venerdì dalle 9 alle 18, sabato dalle 9 alle 13.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito dell’Ordine http://www.ostetrichenovara.it/web

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *