Seguici su

Cronaca

L’Asl di Biella sospende tutti gli esami e le visite non urgenti

Pubblicato

il

BIELLA – L’Asl di Biella informa i cittadini che, a seguito di disposizione regionale assunta in riferimento all’andamento dell’emergenza pandemica, è in atto il blocco delle prenotazioni di visite ed esami con priorità P e D.

Leggi anche: Biella verso un nuovo lockdown

Da martedì 3 novembre saranno sospese tutte le visite e gli esami, eccetto quelli in priorità U (urgente) e B (breve) che continueranno ad essere erogate. I cittadini che hanno prenotazioni di visite ed esami con priorità P e D verranno progressivamente avvisati con sms o chiamata da parte del CUP regionale o dell’ASLBI.

L’attività dei Centri Prelievo ASLBI proseguirà regolarmente su prenotazione, nel rispetto delle raccomandazioni regionali e ministeriali per il contenimento del contagio.

Tutti gli aggiornamenti su La Nuova Provincia di Biella in edicola domani.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *