Seguici su

Attualità

Ha chiuso la storica trattoria La Rocca di Chiavazza

Pubblicato

il

BIELLA – Ha chiuso definitivamente i battenti la trattoria La Rocca di Chiavazza, conosciuta dai biellesi della zona per il buon cibo di tradizione piemontese. La proprietaria Serena Dealberto si dice molto dispiaciuta per questa drastica decisione.

«Sicuramente i vari lockdown ci hanno dato il colpo di grazia- afferma- i sussidi non sono bastati a far fronte a tutte le spese, che un’attività come la mia comporta».

Sperava di finire gli ultimi anni di lavoro che le restano prima della pensione proprio in quel locale in cui lei stessa, quasi dieci anni fa aveva dato nuova luce. «Mi mancheranno i clienti e in generale l’atmosfera della trattoria, che mi resterà per sempre nel cuore» confida l’ex proprietaria. Sfortunatamente neanche il servizio d’asporto ha potuto risollevare la situazione cambiandone le sorti, così le serrande sono state abbassate in via definitiva.

Serena e i suoi dipendenti però, nonostante le avversità, non si sono persi d’animo ed hanno reagito guardando positivamente al futuro. Infatti con gioia, ma anche con un pizzico di malinconia, annunciano l’apertura di una nuova attività ristorativa a Massazza.

«Per l’esattezza ho rilevato la vecchia Trattoria Roma, conosciuta per la cucina tipica della zona e i piatti a base di rane, che sarò pronta a riproporre ai miei clienti».

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *