Seguici su

Senza categoria

Come saranno gli appuntamenti nel 2022

Gli utenti di Internet che hanno utilizzato piattaforme di incontri online per almeno gli ultimi 2-3 anni possono confermare che lo sviluppo realmente costante di queste piattaforme si osserva solo ora

Pubblicato

il

Gli utenti di Internet che hanno utilizzato piattaforme di incontri online per almeno gli ultimi 2-3 anni possono confermare che lo sviluppo realmente costante di queste piattaforme si osserva solo ora. Fino al 2020 non c’erano innovazioni e nessuna forma di originalità nel settore. Tuttavia, quando il mondo ha iniziato a cambiare a causa della pandemia Covid-19, delle relative restrizioni e dell’obbligo di quarantena, anche l’industria degli appuntamenti su Internet ha subito un cambiamento.

Innanzitutto, mettiamo in evidenza tre tendenze globali non direttamente correlate agli appuntamenti online:

  1. Le persone hanno iniziato a trascorrere più tempo a casa. Secondo Owl Labs, circa il 16% di tutte le aziende nel mondo ha optato per il lavoro da casa da parte dei propri dipendenti. Molte altre imprese hanno acconsentito che solo una parte del proprio personale lavorasse da remoto. Dal 2009, il numero di persone che lavorano da casa è cresciuto del 159%. Quindi questa tendenza è tutt’altro che nuova.
  2. Il numero di utenti Internet nel mondo è aumentato. Secondo Hootsuite, dal 2020 al 2021, il numero di utenti Internet è cresciuto dell’1,8% (circa 93 milioni di persone). Si prevede che l’aumento entro il 2022 diventerà ancora maggiore e supererà il 2% (circa 100 milioni di persone).
  3. Gli utenti sono pronti a dedicare più tempo ai social network e alla comunicazione online. Lo stesso portale Hootsuite segnala un costante aumento del tempo medio trascorso dagli utenti su Internet. Nel 2015, gli utenti hanno trascorso sui social network una media di 1 ora e 51 minuti al giorno. Nel 2017 — 2 ore 15 minuti, nel 2020 — 2 ore 25 minuti. Il tempo medio nel 2022 dovrebbe essere di 2 ore e 30 minuti o poco più.

La conclusione viene da sé: le persone hanno iniziato a trascorrere più tempo sul Web, utilizzando più attivamente i social network e altre piattaforme online. Per molti Internet è il lavoro, il tempo libero e la vita personale.

Quanto sopra, però, è solo un quadro generale. Diamo un’occhiata più da vicino a come stanno cambiando gli appuntamenti in questo momento e proviamo a indovinare come saranno nel 2022.

10 tendenze nel campo degli appuntamenti nel 2022: cosa aspettarsi

Trend n. 1. Applicazioni mobili ancora più in risalto

Secondo Ookla, ci sono ora circa 84.000 reti commerciali 5G distribuite nel mondo e già 179 operatori di diversi Paesi offrono ai propri abbonati l’accesso alla rete utilizzando la tecnologia 5G con una velocità di trasferimento dati fino a 20 Gbps. Ciò significa che sarà ancora più pratico fare conoscenza e comunicare da uno smartphone. La massima qualità video e audio senza interruzioni nella comunicazione è già una realtà. Gli sviluppatori comprendono che i clienti dei loro siti preferiscono la praticità e la mobilità. La popolarità dei soliti siti web è in costante calo. Le applicazioni mobili sono il futuro. È possibile che nel 2022 alcuni siti di incontri vengano chiusi del tutto, ma in cambio appariranno sicuramente più di una dozzina di nuove applicazioni.

Trend # 2. Espansione delle funzionalità dei social network

Il 28 ottobre 2021, Mark Zuckerberg ha annunciato il cambio del nome della società di Facebook. D’ora in poi porterà il nome di Meta a indicare il metaverso, in cui Zuckerberg vede il futuro di Internet. I social network cambieranno, utilizzeranno più attivamente le tecnologie di realtà aumentata e virtuale e cambierà lo stesso formato di comunicazione tra le persone nello spazio Internet. Finora è difficile dire esattamente quale sarà il metaverso, così come concepito da Mark Zuckerberg, ma nel 2022 impareremo sicuramente tante cose nuove e inaspettate e puoi stare sicuro che, in caso di successo, Meta sarà seguito da altre grandi società di Internet.

Trend # 3. Ulteriore crescita della popolarità delle chat video con sconosciuti

Le video chat online, che sono nate o si sono evolute durante il periodo di pandemia e quarantena, non perderanno sicuramente la loro rilevanza nel 2022. Agli utenti piace questo formato di comunicazione discreto e semplice, senza lunghe registrazioni e infinite comunicazioni attraverso la messaggistica. https://www.omegle.com, https://chatrandom.com, https://omeglealternative.com/it, https://www.emeraldchat.com, https://chatroulette.com, https://ome.tv e i siti analoghi hanno raccolto un pubblico vasto e attivo negli ultimi 1-2 anni e sembra che questo pubblico sia qui per restare. Difatti, la crescita media annuale del numero di utenti è stata del 20-30%. Omegle e altre chat video sono riuscite ad aumentare il loro pubblico di 2-3 volte rispetto al periodo precedente al Covid. Aggiungiamo anche che molte app di appuntamenti classiche hanno implementato anche la funzionalità di chat video. Queste sono Tinder, Bumble e altre.

Trend # 4. Divulgazione della comunicazione audio e video

L’improvviso aumento di popolarità del social network per la comunicazione audio Clubhouse all’inizio del 2021 ha spinto altre piattaforme a introdurre funzionalità simili. Lo stesso è stato con le chat per sconosciuti. Siti e app di incontri, social network e messaggistica istantanea stanno implementando rapidamente nuove funzionalità che sono al loro apice al momento. Internet sta cambiando così velocemente che può essere molto difficile stare al passo con le tendenze. Tuttavia se nel 2022 appare una novità di internet che diventa subito famosa, non c’è dubbio che le piattaforme di incontri troveranno il modo di farla propria.

Trend # 5. Migliorare la sicurezza e la riservatezza degli appuntamenti online

Siamo onesti, la sicurezza non è mai stata un punto di forza degli incontri online. Ci sono sempre stati molti truffatori e troll di Internet qui. La situazione sta gradualmente migliorando, ma questo non risolve sostanzialmente il problema. Inoltre, con la quarantena, questo problema è solo peggiorato. In diversi Paesi, il tasso di criminalità su Internet è cresciuto dal 15% al ​​75%. Pertanto, ora il compito di chi è a capo dei siti di incontri è quello di puntare sulla sicurezza e riservatezza dei propri utenti, utilizzando nuove soluzioni tecnologiche. Ad esempio, chattare con sconosciuti. Chatroulette sta già utilizzando l’intelligenza artificiale per trovare e bloccare automaticamente gli utenti che violano le regole del sito.

Trend # 6. Ampliare le possibilità di utilizzo delle tecnologie VR e AR nel campo della comunicazione su Internet

Secondo Global Dating Insights, Match Group ha pubblicato i dati finanziari del terzo trimestre all’inizio di novembre 2021, mostrando una crescita dei ricavi del 25% rispetto all’anno precedente, ma va menzionato un fatto importante: i rappresentanti dell’azienda hanno affermato che stanno iniziando a lavorare attivamente nella direzione della realtà virtuale. Il loro obiettivo è consentire agli utenti di “viaggiare” letteralmente nello spazio virtuale, visitare luoghi diversi e incontrare persone che si trovano in questi luoghi. Questo è molto simile alle chat room per interessi, ma più complesso e funzionale.

Trend # 7. Aumentare l’elenco dei vantaggi e delle offerte speciali per gli utenti vaccinati contro il COVID-19

I grandi siti di incontri stanno già fornendo vari bonus agli utenti vaccinati contro il coronavirus. Ottengono alcune funzionalità premium, badge speciali nei loro profili e simili. Questo approccio è utilizzato in Tinder, Bumble, Badoo e altri siti.

È probabile che la tendenza continui nel 2022 e sarà particolarmente presente nei Paesi in cui la popolazione è riluttante a vaccinarsi. Per alcuni, questo può davvero essere un incentivo convincente per vaccinarsi, proteggendo sé stessi e chi li circonda da un virus pericoloso. Riteniamo che tali offerte per le persone vaccinate siano una decisione molto corretta da parte dei proprietari di siti di incontri.

Trend # 8. L’emergere di nuovi servizi di incontri online di nicchia

Nel 2020-2021, vari siti di incontri di nicchia erano al loro apice di popolarità. Gli utenti vogliono incontrare coloro con cui hanno interessi e principi di vita comuni e i famosissimi Tinder, Badoo e altri siti con un pubblico vasto e diversificato non sono molto adatti a questo. Tra i più famosi siti di nicchia, possiamo notare Veggly — incontri per vegetariani, Kippo — incontri per giocatori, NuiT — incontri basati su corrispondenze astrologiche e altri.

Non c’è dubbio che nel 2022 vedremo sorgere molti più siti tematici e di nicchia e questo, tra l’altro, può provocare un deflusso di utenti da servizi di incontri più grandi. Ma è probabile che questo processo sia lento.

Trend # 9. Uso ancora più attivo dell’intelligenza artificiale nel settore degli appuntamenti

Nel settembre 2021, Ritex ha pubblicato un articolo sull’intelligenza artificiale negli appuntamenti online. Contiene le parole del CEO di Tinder Sean Red, che definisce AI (intelligenza artificiale) un filtro intelligente in grado di determinare con la massima precisione ciò che interessa a una persona e trovare i migliori interlocutore per loro.

Un approccio interessante riguardante l’utilizzo dell’intelligenza artificiale è già in atto su Match.com. Il sito ha recentemente lanciato un assistente virtuale di nome Lara. Non solo trova persone idonee per gli appuntamenti, ma si sincronizza con l’Assistente Google per trovare i migliori luoghi di appuntamenti offline.

Trend n. 10. Collegamento più stretto tra piattaforme di incontri e altre piattaforme online

Nel 2021 sono apparse informazioni sul lancio di una nuova rete neurale che raccoglie informazioni sugli utenti dai loro profili su siti di incontri, social network e altri siti. Quindi la rete neurale confronta questi dati, formando un ritratto più obiettivo e preciso di una persona per trovare gli interlocutori più adatti in futuro. Questo è uno strumento molto utile, perché gli utenti dei siti e delle applicazioni di incontri spesso non si valutano come dovrebbero e nelle descrizioni di sé stessi si allontanano dalla realtà. Ora sarà più difficile pretendere di essere qualcun’altro. D’altra parte, non tutti vogliono un algoritmo informatico che studi tutti i propri account sui social media e possiamo capirne il perché.

Ora riassumiamo

Gli esperti della Commissione Europea effettuano regolarmente ricerche sul tema della solitudine tra i cittadini dell’UE. Quindi, nel 2016, secondo i sondaggi, circa il 12% degli intervistati ha dichiarato di sentirsi solo. Erano per lo più persone anziane. Non c’erano quasi giovani nella lista dei malati soli. Tuttavia, con l’inizio della pandemia, il numero dei “solitari” è cresciuto notevolmente. Nell’estate del 2020, in un secondo sondaggio, il 25% degli intervistati ha ammesso di soffrire di solitudine. Tra loro, inoltre, c’erano molti giovani di età compresa tra i 18 ei 25 anni. In aggiunta, la tedesca Taggeschau ha anche riferito che in Germania, solo da aprile a luglio 2020, il numero di cittadini che soffrono di solitudine è quadruplicato arrivando al 36%.

Cosa ci dice questo?

In primo luogo, i siti di incontri attireranno sempre più utenti e il pubblico stesso diventerà gradualmente più fedele a queste piattaforme. In secondo luogo, gli sms continueranno a perdere progressivamente terreno, lasciando il posto alle comunicazioni audio e alle chat video. In terzo luogo, ci aspettiamo di vedere sicuramente nuove tendenze di Internet nel campo della comunicazione nel 2022. Forse si riveleranno molto fugaci come la Clubhouse, o forse, diventeranno molto più promettenti e attraenti per gli utenti, come le chat video online integrate nelle applicazioni di incontri online.

Non ci resta che seguire gli aggiornamenti e non perdere quelli più interessanti. Siamo sicuri che ci sono ancora molte sorprese in vista!

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com