La Provincia di Biella > Motori > Rally Ronde Gomitolo di Lana, presentato il programma della gara

GDL Motori

Motori
0 commenti.

Rally Ronde Gomitolo di Lana, presentato il programma della gara

Sabato 9 e domenica 10. Partenza e arrivo da Biella, prova speciale Curino-Pray da percorrere quattro volte

Scritto da: williilcoiote@hotmail.com

Rally Ronde Gomitolo di Lana, presentato il programma della gara

Entra sempre più nel vivo la decima edizione del Ronde Gomitolo di Lana che ha vissuto mercoledì scorso un altro significativo passo di avvicinamento a sabato 9 novembre, quando i motori delle vetture romberanno a Biella e sulla prova speciale che da Curino arriva a Pray. Ospite d’eccezione della serata andata in scena nella splendida cornice di Cascina Era Resort a Sandigliano e diretta dal patron della New Turbomark che organizza la gara, Giuseppe Zagami, è stato il sindaco di Biella Claudio Corradino che ha portato i saluti della città e si è detto entusiasta di questa nuova gara che riporta il territorio del biellese fra i più attivi nel panorama nazionale. Il primo cittadino di Biella ha ribadito il consolidarsi della collaborazione fra Biella e la New Turbomark, avviata nei mesi scorsi con il Rally Lana, prima gara organizzata in territorio biellese da Zagami e i suoi collaboratori, concedendo loro Piazza Martiri della Libertà, il salotto buono di Biella per la cerimonia di partenza di sabato sera alle 20,01 (anticipata dall’esposizione nella stessa piazza delle vetture in corsa a partire dalle ore 18.00) e arrivo della gara domenica alle 18.31.

Piloti biellesi ai vertici, ma non solo loro. E proprio per evidenziare quanto i piloti biellesi siano tornati ai vertici del panorama nazionale era presente in sala Corrado Pinzano, reduce da una stagione ai massimi livelli che lo ha visto conquistare sabato scorso, 25 ottobre, il successo nella Finale Nazionale ACI Sport Cup a Como che va a bissare la vittoria conquistata nella Coppa Rally di Zona ottenuta a Verona appena due settimane prima, affiancato dal navigatore locale Marco Zegna. Corrado Pinzano ha già confermato ufficialmente di essere al via del Rally Ronde Gomitolo di Lana, ma non sarà certamente l’unico a puntare al successo nella gara biellese. Confermata la presenza di Alessandro Gino, il veloce pilota cuneese alla sua prima esperienza a Biella e Ilario Bondioni che al Gomitolo di Lana partecipò tre edizioni fa salendo sul podio. Questi sono solo i primi nomi fra gli oltre settanta iscritti ufficialmente diffusi mercoledì sera . Fra i certi al via anche Diego Pinzano, padre di Corrado, che è tornato recentemente al volante di una vettura da rally dopo 18 anni di lontananza.

Le operazioni di verifiche sportive, contestuali con la distribuzione dei radar, si terranno presso il Relais Santo Stefano di Sandigliano  sabato 9 novembre a partire dalle ore 8.00 fino alle ore 12.00. Presso la concessionaria Nuova Mombi Car di Biella (Via Maestri del Lavoro, 8) dalle 8.30 alle 12.30 si svolgeranno le verifiche tecniche e nel pomeriggio dalle 15.00 alle 18.00 i concorrenti potranno visionare il percorso a bordo di vetture stradali. La parte agonistica della gara si aprirà con la presentazione dei concorrenti sabato sera a partire dalle ore 20.01 in Piazza Martiri della Libertà a Biella, dove i concorrenti faranno ritorno domenica sera alle 18.31 per scalare la pedana di arrivo. La gara avrà come terreno di sfida i 9,20 km della prova speciale di Curino, da affrontare quattro volte, percorsa quest’anno in senso contrario, partendo proprio da Curino, in località San Bononio, per cogliere la bandiera a scacchi a Pray. In totale la gara misura 297,05 km di cui 36,80 cronometrati con quattro riordini e parchi assistenza in Piazza Giovanni Falcone a Biella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente