Seguici su

Fuori provincia

Strambino, uccide la moglie malata e poi si toglie la vita

Dei coniugi, lui 71 anni lei 63, non si avevano notizie da giorni

Pubblicato

il

STRAMBINO – Marito e moglie sono stati trovati morti in auto, uccisi da un colpo di pistola. Dalle prime ipotesi si tratterebbe di un omicidio-suicidio. La tragedia si è consumata a Strambino, nel Torinese. Dei coniugi, lui 71 anni lei 63, non si avevano notizie da giorni.
La tragica scoperta è stata fatta questa mattina dai carabinieri. Le due vittime erano in un’auto parcheggiata nel cortile di una cascina di loro proprietà. Sarebbe stato l’uomo a uccidere la donna sparandole con una pistola legalmente detenuta, che poi avrebbe rivolto verso se stesso.
La moglie era gravemente malata e sarebbe stata questa la motivazione all’origine del gesto.
E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adv
adv

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com