Seguici su

Cossatese

Tentano il furto in una villa a Masserano, denunciati due ragazzi poco più che ventenni

Alcuni cittadini che passavano davanti alla casa hanno notato i due giovani e allertato i Carabinieri

Pubblicato

il

MASSERANO – Tentano il furto in una dimora incustodita. Denunciati gli autori.

I vicini notano dei movimenti sospetti

La chiamata ai Carabinieri è giunta nel primo pomeriggio di ieri, giovedì 26 agosto, da parte di alcuni cittadini in transito che avevano notato due individui sospetti nel pressi di una villa semiabbandonata mentre caricavano del materiale su un’auto.

Giunti sul posto i Militari si accorgono subito che si tratta di un furto

La Centrale Operativa di Biella ha immediatamente indirizzato le due autoradio più vicine impegnate nei quotidiani servizi di pronto intervento. L’autoradio della Stazione di Masserano e la gazzella del Nucleo Radiomobile di Cossato.
Ai militari appena giunti sul posto indicato è bastato poco per capire che si trovavano davanti ad un tentativo di furto.

Denunciati due ragazzi poco più che ventenni

I soggetti sono stati immediatamente bloccati ed identificati. Dai successivi accertamenti è emerso che i due, incensurati e poco più che ventenni, avevano trafugato alcuni manufatti in ferro, recuperati all’interno della villa, con l’intento di rivenderli a compratori compiacenti. Per loro è scattata una denuncia alla Procura della Repubblica di Biella, alla quale sarà trasmesso un completo resoconto dell’accaduto. La refurtiva è stata restituita ai proprietari.

 

Immagine di repertorio

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *