Seguici su

Cronaca

Spara a un cerbiatto e lo uccide da un’auto in movimento, individuato e denunciato

Pubblicato

il

PIATTO – Premiate le indagini condotte dalla stazione Carabinieri di Bioglio coadiuvata dal NORM di Cossato: il cacciatore che a Piatto qualche giorno fa aveva ucciso un cerbiatto, sparando da un veicolo in movimento, è stato subito identificato, ed insieme a lui è stato anche identificato il cacciatore seduto a suo fianco. Si tratta di due esperti cacciatori provenienti dal varesotto che presentatisi presso la stazione dei Carabinieri di Bioglio già in possesso di elementi inconfutabili nei loro confronti, non hanno potuto far altro che ammettere il loro sbaglio venendo di conseguenza entrambi deferiti alla locale Procura della Republica che ha aperto un fascicolo di indagine a loro carico. Inoltre, come da normativa in vigore, entrambi verranno segnalati alla competente autorità e rischiano il ritiro del porto d’armi e delle relative armi da caccia.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com