La Provincia di Biella > Cronaca > Rissa all’ex-Colibrì, Moscarola : “La pazienza ha un limite, e questo limite è stato superato”
Cronaca Biella -

Rissa all’ex-Colibrì, Moscarola : “La pazienza ha un limite, e questo limite è stato superato”

Ieri intervento delle Forze dell’Ordine al centro accoglienza di Biella

BIELLA – “La pazienza ha un limite, e questo limite è stato superato…. ora si chiuda! Subito!!!” con queste parole il Vicesindaco, Giacomo Moscarola, ha commentato, sulla sua pagina Facebook, la notizia della rissa scoppiata ieri nel centro di accoglienza ex Colibrì a Biella.

Una lite nata per futili motivi

Verso le ore 13.00 di ieri, mercoledì 16 settembre, infatti, sono arrivate diverse segnalazione alle Forze dell’Ordine che all’interno dell’ex Colibrì era in corso una rissa. Nato per futili motivi, il diverbio fra due ospiti ben presto ha coinvolto anche altre persone compreso il personale della cooperativa che gestisce la struttura.

Sul posto dunque sono arrivati i Carabinieri, la Polizia, la Polizia locale e la Guardia di Finanza che hanno riportato la calma. Tuttavia la situazione, anche dopo i casi di ospiti positivi al Covid-19, come dichiara il Vicesindaco ormai “ha superato il limite” e la struttura andrebbe chiusa immediatamente.

© riproduzione riservata