La Provincia di Biella > Cronaca > Per togliergli l’acqua servono i carabinieri
Cronaca Basso Biellese -

Per togliergli l’acqua servono i carabinieri

Non paga le bollette e blocca i tecnici che cercano di piombare il contatore

Non paga le bollette e blocca i tecnici che cercano di piombare il contatore

Da mesi non pagava le bollette dell’acqua e quando l’altro giorno sono intervenuti i tecnici del servizio idrico per chiudergli i rubinetti non li ha lasciati entrare. E non ha ceduto nemmeno quando ha visto arrivare i Carabinieri.
E’ stata una scena da film quella avvenuta l’altro giorno a Salussola. Protagonista principale Angelo P., 53 anni, residente in paese e già conosciuto alle forze dell’ordine.
Tutto è cominciato dopo che l’uomo ha smesso di pagare le bollette dell’acqua. Era moroso da mesi, così l’altro giorno i tecnici della società di fornitura del servizio idrico, si sono recati a casa sua per “piombargli” il contatore. Ma l’uomo non li ha fatti entrare. Alla fine i tecnici hanno chiamato i carabinieri.
Ma il pensionato non è sceso a più miti consigli nemmeno davanti agli uomini dell’Arma.

Articolo precedente
Articolo precedente