La Provincia di Biella > Cronaca > Operaia ha la mano lacerata da un macchinario tessile
Cronaca Basso Biellese -

Operaia ha la mano lacerata da un macchinario tessile

Grave infortunio sul lavoro

Grave infortunio sul lavoro nella giornata di ieri in una dipanatura nelle vicinanze di Salussola. Un’operaia di 53 anni, originaria di Biella, ha avuto la mano lacerata da un macchinario. Trasportata con l’elisoccorso a CTO di Torino è stata sottoposta ad un delicato intervento chirurgico di ricostruzione dell’arto.

L’intervento tecnicamente è riuscito. Il bollettino medico parla di 90 giorni di prognosi salvo complicazioni. Non perderà la mano, ma avrà comunque lesioni permanenti. Una tragica fatalità che poteva avere conseguenze ancora più gravi.

Nell’azienda è intervenuto il personale dello Spresal che dovrà stabilire stabilire eventuali responsabilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *