La Provincia di Biella > Cronaca > Non è in pericolo di vita l’uomo che ieri ha tentato il suicidio con il gas di scarico dell’auto
Cronaca Valli Mosso e Sessera -

Non è in pericolo di vita l’uomo che ieri ha tentato il suicidio con il gas di scarico dell’auto

Il 56enne è ancora ricoverato all’ospedale di Biella

PRAY – Non è in pericolo di vita l’uomo che nella giornata di ieri, mercoledì 20 gennaio, ha tentato di togliersi la vita con i gas di scarico della sua auto parcheggiata nel garage di casa.

Ad impedire che il 56enne riuscisse nel suo intento una pattuglia dei Carabinieri di Coggiola.

I Militari, infatti, intervenuti tempestivamente, sono riusciti ad estrarre l’uomo dall’abitacolo dell’auto, ormai saturo di monossido di carbonio, permettendogli così di riprendere il respiro.

Affidato al personale del 118 per le prime cure l’uomo è stato poi trasportato all’Ospedale di Biella dove si trova tuttora in cura ma, fortunatamente, le sue condizioni non sono critiche.

© riproduzione riservata