La Provincia di Biella > Cronaca > Il compagno ne denuncia la scomparsa, ma lei era dall’amante
Cronaca Biella -

Il compagno ne denuncia la scomparsa, ma lei era dall’amante

Un gran trambusto per nulla

In tanti si sono chiesti cosa fosse accaduto in un appartamento del quartiere San Paolo, dove nella serata di martedì c’è stato un massiccio intervento di vigili del fuoco, polizia e croce rossa. La vicenda inizia quando un uomo, noto professionista di Biella, chiama le forze dell’ordine denunciando la scomparsa della compagna. “Sono preoccupato perché dovrebbe essere a casa, ma non risponde”.

Arrivano i pompieri che con un’autoscala salgono sul balcone e, dopo avere forzato una finestra, si introducono nell’alloggio. Qui la donna non c’è, ma la casa è tutta in disordine e si teme il peggio. Viene avvertita la polizia che si mobilita con due volanti. Arriva anche un’ambulanza del 118.

Iniziano le ricerche. Prima vengono trovati i due figli, che erano stati affidati ai nonni. Poi viene individuata anche la presunta scomparsa, che era serenamente in compagnia dell’amante.

Un gran trambusto per nulla, durato ore, con un massiccio impiego di uomini e mezzi. Il professionista che ha scatenato l’inferno verrà denunciato per procurato allarme.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente