Seguici su

Cronaca

Durante il furto i due ladri litigano tra di loro: un vicino sente i rumori e chiama la polizia

La disputa è nata su chi per primo dovesse entrare nel locale. L’incredibile episodio è accaduto a Torino

Pubblicato

il

Durante il furto i due ladri litigano tra di loro: un vicino sente i rumori e chiama la polizia

Si sono messi a litigare tra di loro in piena notte mentre si preparavano a svaligiare un bar e il baccano ha attirato l’attenzione di un residente nella zona: i due ladri, un marocchino di 33 anni e un italiano di 43 anni, sono stati così arrestati dalla polizia. E’ successo a Torino in corso Palermo, nella zona di Barriera di Milano. La discussione, culminata in urla e spintoni, era cominciata perché, dopo avere sfasciato la vetrina del locale con una mazza da baseball, i due non riuscivano a mettersi d’accordo su chi dovesse entrare per primo. Il residente ha chiamato il proprietario del bar che a sua volta ha contattato le forze dell’ordine. Gli agenti hanno rintracciato il duo a un centinaio di metri in un’auto parcheggiata. L’italiano è stato anche denunciato per una rapina in un supermercato commessa nei giorni scorsi nella medesima zona (ANSA Piemonte)

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com