La Provincia di Biella > Cronaca > Biella: ingoia della droga per sfuggire ai controlli rischiando la vita, operato d’urgenza e denunciato
Cronaca Biella -

Biella: ingoia della droga per sfuggire ai controlli rischiando la vita, operato d’urgenza e denunciato

Protagonista dell’episodio un 35enne biellese

pronto soccorso

Questa notte un 35enne residente nel Biellese si è presentato al Pronto Soccorso dell’ospedale di Biella lamentando dolori addominali e confessando di aver ingerito un involucro contenente della droga.

Operato d’urgenza

I medici increduli lo hanno subito portato in sala operatoria per un intervento d’urgenza, avvertendo nel frattempo il comando dei Carabinieri di Biella. I Militari intervenuti al termine dell’operazione hanno ricevuto dal personale sanitario due ovuli, uno contenente 8,5 grammi di cocaina e l’altro 1,5 di eroina.

Perquisiscono casa sua

Il tutto è stato immediatamente sequestrato dai Carabinieri che hanno poi proceduto a svolgere tutti gli accertamenti del caso, compresa la perquisizione domiciliare a casa dell’uomo dove hanno trovato un bilancino di precisione.

Denunciato per detenzione di stupefacenti

Il 35enne, che probabilmente aveva intenzione di sfuggire a qualche controllo da parte delle Forze di Polizia si è ritrovato a rischiare la propria vita, fortunatamente uscendone illeso.

I Carabinieri lo hanno denunciato in stato di libertà per detenzione di sostanze stupefacenti.

Tutti i particolari su La Nuova Provincia di Biella in edicola domani

© riproduzione riservata