Seguici su

Attualità

Morte del professor Tognatti, non c’è ancora certezza sulle cause

Pubblicato

il

BIELLA Nella mattinata di oggi, martedì 15 marzo, è stata eseguita l’autopsia sul corpo del professor Sandro Tognatti, il musicista biellese morto alcune ore dopo la vaccinazione con il siero AstraZeneca.

L’esame è stato disposto dal procuratore della Repubblica di Biella, Teresa Angela Camelio che, a tal proposito ha invitato tutti alla cautela: “Abbiano provveduto a tempo di record a fare ciò che andava fatto e adesso siamo in attesa di tutti gli esami”. Risultano al momento infondate le notizie che si sono rincorse nelle ultime ore secondo cui il prof. Tognatti sarebbe morto per un infarto e, quindi non vi sarebbe alcuna correlazione fra il decesso e il vaccino.

Tutti gli approfondimenti su La Nuova Provincia di Biella in edicola domani

1 Commento

1 Commento

  1. Pingback: La procura di Biella ha dissequestrato il vaccino AstraZeneca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *