Seguici su

Attualità

Lauretana al Giro d’Italia con il team Androni Giocattoli Sidermec

Pubblicato

il

Lauretana al Giro d’Italia con il team Androni Giocattoli Sidermec

Nella giornata di ieri si è tenuta la conferenza stampa del team Androni Giocattoli Sidermec, in vista della partecipazione al 104°Giro d’Italia che partirà ufficialmente da Torino con la cronometro del prossimo 8 maggio e farà tappa a Biella il 10. Scenario speciale dell’evento è stata la sede di Lauretana a Graglia. L’azienda che imbottiglia l’acqua più leggera d’Europa è da sempre vicina ai valori dello sport e al mondo dei grandi eventi e come noto ha rinnovato la sua partnership storica con il team diretto da Gianni Savio. Alla conferenza stampa di presentazione sono intervenuti Giovanni Vietti e Antonio Pola, rispettivamente Presidente e CEO di Lauretana, e Marco Bellini, ex Direttore Sportivo oggi Responsabile Marketing del team, che ha introdotto la sua squadra, capitanata dai senatori Sepulveda e Pellaud.

GIOVANNI VIETTI: “Con grandissimo piacere diamo il benvenuto presso la nostra sede alla squadra Androni GiocattoliSidermecche parteciperà al Giro d’Italia. È una presentazione ufficiale e questo ci riempie di orgoglio.”
ANTONIO POLA: “Auguro alla Androni Giocattoli SidermecLauretana i migliori successi per questo Giro d’Italia. Da 15 anni siamo vicini e supportiamo questa squadra che negli anni ci ha sempre dato degli ottimi risultati.
MARCO BELLINI: “Lauretana rappresenta al 100% lo spirito del nostro team, è un’azienda acui siamo particolarmente legatiperché in anni difficili è sempre stata al nostro fianco.”“Siamo davvero fiduciosi e convinti di aver portato al Giro d’Italia una squadra altamente competitiva. Si tratta di corridori giovani ai quali abbiamo affiancatodue corridori d’esperienza, con grande affidabilità di risultati (Eduardo Sepulveda e Simon Pellaud)”
La conferenza stampa è disponibile sulle pagine Facebook di Lauretana e di Androni Giocattoli Sidermec

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *