La Provincia di Biella > Attualità > L’artigianato piemontese in vendita su Amazon
Attualità, Economia Biella -

L’artigianato piemontese in vendita su Amazon

Accordo tra Amazon e l'artigianato tipico piemontese. Il colosso degli acquisti on line, apre un negozio digitar dedicato alle botteghe del Piemonte: ci saranno 3 mila 700 articoli, oreficeria, ceramiche, oggetti in legno e pietra e prodotti enogastronomici, come i salumi tipici, formaggi, biscotti e liquori. Per iniziare sono coinvolte le imprese de marchio di eccellenza artigiana che hanno fatto un corso di formazione organizzato da Amazon, ma l'obiettivo è allargare la platea. "L'iniziativa rappresenta una grande occasioni per le imprese - spiega De Santis - e mi auguro che chi aderisce ne ricavi sostanziali vantaggi e che il loro numero cresca nei prossimi mesi". "Abbiamo cercato di spiegare agli artigiani che usare Amazon non è difficile - ha precisato Giulio Lampugnani, senior manager Market place - ma che una straordinaria occasione. Solo in Italia Amazon ha 12 milioni di visitatori unici al mese, 300 milioni del mondo. Mettiamo a disposizione i nostri sistemi di logistica semplificando molto la gestione degli ordini".

Accordo tra Amazon e l’artigianato tipico piemontese. Il colosso degli acquisti on line, apre un negozio digitar dedicato alle botteghe del Piemonte: ci saranno 3 mila 700 articoli, oreficeria, ceramiche, oggetti in legno e pietra e prodotti enogastronomici, come i salumi tipici, formaggi, biscotti e liquori. Per iniziare sono coinvolte le imprese de marchio di eccellenza artigiana che hanno fatto un corso di formazione organizzato da Amazon, ma l’obiettivo è allargare la platea.

“L’iniziativa rappresenta una grande occasioni per le imprese – spiega De Santis – e mi auguro che chi aderisce ne ricavi sostanziali vantaggi e che il loro numero cresca nei prossimi mesi”.

“Abbiamo cercato di spiegare agli artigiani che usare Amazon non è difficile – ha precisato Giulio Lampugnani, senior manager Market place – ma che una straordinaria occasione. Solo in Italia Amazon ha 12 milioni di visitatori unici al mese, 300 milioni del mondo. Mettiamo a disposizione i nostri sistemi di logistica semplificando molto la gestione degli ordini”.

Accordo tra Amazon e l’artigianato tipico piemontese. Il colosso degli acquisti on line, apre un negozio digitar dedicato alle botteghe del Piemonte: ci saranno 3 mila 700 articoli, oreficeria, ceramiche, oggetti in legno e pietra e prodotti enogastronomici, come i salumi tipici, formaggi, biscotti e liquori. Per iniziare sono coinvolte le imprese de marchio di eccellenza artigiana che hanno fatto un corso di formazione organizzato da Amazon, ma l’obiettivo è allargare la platea.

“L’iniziativa rappresenta una grande occasioni per le imprese – spiega De Santis – e mi auguro che chi aderisce ne ricavi sostanziali vantaggi e che il loro numero cresca nei prossimi mesi”.

“Abbiamo cercato di spiegare agli artigiani che usare Amazon non è difficile – ha precisato Giulio Lampugnani, senior manager Market place – ma che una straordinaria occasione. Solo in Italia Amazon ha 12 milioni di visitatori unici al mese, 300 milioni del mondo. Mettiamo a disposizione i nostri sistemi di logistica semplificando molto la gestione degli ordini”.

Articolo precedente
Articolo precedente