Seguici su

Attualità

Il nuovo calendario scolastico

Si torna in classe lunedì 11 settembre, l’annata 2023/2024 terminerà sabato 8 giugno

Pubblicato

il

La giunta regionale ha approvato il calendario scolastico per l’annata 2023/2024, al fine di garantire alle istituzioni scolastiche tempi adeguati di programmazione e organizzazione dell’attività didattica.

Ecco il nuovo calendario scolastico: le lezioni nelle primarie e nelle secondarie di primo e di secondo grado si svolgeranno da lunedì 11 settembre a sabato 8 giugno, per un totale di 206 giorni negli istituti in cui le lezioni si tengono anche al sabato, mentre sono 174 i giorni per gli istituti in cui si resta in classe fino al venerdì.

Le scuole dell’infanzia hanno facoltà di anticipare l’inizio dell’attività didattica, che terminerà poi venerdì 28 giugno 2024.

La clausola di flessibilità

Per l’anno scolastico 2023/2024 è stata introdotta una clausola di flessibilità, che riguarda l’eventuale sospensione delle attività a causa dell’esecuzione di interventi di edilizia scolastica correlati ai finanziamenti del Pnrr. In questo caso, si potrebbero prevedere eventuali anticipazioni sulla data di inizio del calendario scolastico. Le modifiche dovranno essere preventivamente concordate tra le istituzioni scolastiche e gli enti locali competenti per l’organizzazione dei servizi complementari come trasporti e mensa.

Le vacanze

I giorni di attività didattica si ridurranno di un giorno, nel caso in cui la ricorrenza del santo patrono coincida con un giorno di lezione.
Questi invece i giorni di vacanza: Tutti i Santi: scuole chiuse mercoledì 1° novembre. Festa dell’Immacolata: scuole chiuse sabato 9 dicembre. Vacanze di Natale: da sabato 23 dicembre a sabato 6 gennaio, con ritorno in aula lunedì 8 gennaio. Vacanze di carnevale: da sabato 10 a martedì 13 febbraio. Festività pasquali: da giovedì 28 marzo a martedì 2 aprile compresi. Festa della Liberazione: chiusura venerdì 26 e sabato 27 aprile.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *