La Provincia di Biella > Attualità > Il comune cederà immobili anche in cambio di lavori a favore dell’ente
Attualità Biella Circondario -

Il comune cederà immobili anche in cambio di lavori a favore dell’ente

L'assessore al Bilancio Silvio Conti analizza la situazione economica finanziaria tutt'altro che florida

Il comune cederà immobili anche in cambio di lavori a favore dell’ente

Il nuovo assessore al Bilancio del comune di Biella, Silvio Tosi, parla di un inizio   più complicato del previsto: «Eredito una situazione finanziaria e monetaria difficile – dice l’assessore –  ma nell’affermare questa frase non c’è alcuna vena polemica rispetto a chi mi ha preceduto, in considerazione anche del fatto che negli ultimi anni l’ente ha visto un susseguirsi di minori entrate».

Un altro problema è rappresentato dal patrimonio immobiliare del comune, eccessivo rispetto alle esigenze. Dunque tra gli gli obiettivi c’è anche quello di dismettere alcune unità immobiliari: «Stiamo valutando di attuare una formula di cessione, prevista dalla attuale normativa, in compensazione, ovvero il Comune cede l’immobile e in cambio  totale o parziale al valore dell’immobile l’acquirente svolge dei lavori a favore dell’ente in rapporto al valore della compra-vendita – è il piano di Tosi -. Il Comune di Biella non può più permettersi un patrimonio immobiliare di questa portata, dovremo risolvere  alcuni  problemi di carattere tecnico per dismettere una fetta immobiliare, ciò consentirebbe di incrementare il valore degli investimenti programmati riducendo altresì i costi oggi sostenuti per la manutenzione degli stessi  immobili».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente