La Provincia di Biella > Attualità > Il Biellese piange un grande campione, si è spento a 74 anni Fabio Enzo
Attualità Biella -

Il Biellese piange un grande campione, si è spento a 74 anni Fabio Enzo

Il suo ricordo nelle parole di Corrado Neggia

BIELLA – Biellese in lutto per la morte di Fabio Enzo, ex calciatore della Roma e del Verona, che nella sua lunga carriera militò anche nella Biellese nel 1978-1979 e dal 1981 al 1983.

Mancato oggi, lunedì 11 gennaio, all’età di 74 anni, sono in molti a ricordarlo in queste ore e tra questi anche Corrado Neggia che in un post su Facebook ha voluto salutare il suo idolo.

“Oggi è un giorno triste. Un giorno di quelli che non si ha voglia di parlare e neppure di scrivere. Rimarrai per sempre l’idolo dell’infanzia. Sei il centravanti titolare del Top11 del mio cuore. Sei un GIGANTE che alberga ancora oggi nei rimasugli dei sogni di quando ero bambino: in milioni, in tutta Italia, hanno fatto almeno un gol di testa, in pochi possono affermare di averlo fatto, al Lamarmora, a cavalluccio sulle spalle di FABIO ENZO… RIP BOMBER ti saluto con il ricordo impresso nella mente di quel pranzetto al Bugella con pochi “taralucci”, tanta sostanza, tanto vino buono e l’immancabile grappa della Tua terra natale… Ti saluto cosi: cin cin CAMPIONE”

© riproduzione riservata