Seguici su

Attualità

Due biellesi con una gamba amputata salgono a 2.936 metri

Pubblicato

il

Impresa da ricordare per il “Team3Gambe”: raggiunto da Alagna il Passo dei Salati a quota 2.936 metri. L’idea di Moreno Pesce, già noto per queste avventure, è stata condivisa da Loris Miloni di Pray, Massimo Coda di Biella. Tutti e tre sono atleti con una gamba amputata che si sono preparati con attenzione e ieri hanno potuto realizzare il proprio sogno.

Ed è solo un antipasto perché a giugno l’obiettivo è di dare l’assalto alla Capanna Margherita, proprio come era stato fatto lo scorso anno nell’ambito della manifestazione sportiva “Ama”, acronico di Alagna-Monte Rosa-Alagna, la gara di 35 chilometri con 7 mila metri di dislivello che segue il tracciato della funivia da Alagna, prosegue costeggiando il rifugio Gnifetti, il Colle del Lys, culminando alla Capanna Margherita (4554 metri) e ritorno, tra morene, creste, nevai e ghiacciai.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *