La Provincia di Biella > Attualità > Cassa integrazione, Biella maglia nera d’Italia
Attualità Biella -

Cassa integrazione, Biella maglia nera d’Italia

Nel primo semestre è aumentata del 49%

Nel primo semestre 2019 il dato sulla cassa integrazione rappresenta una vera e propria mazzata per il Biellese. Secondo quanto reso noto dalla UIL, se l’intero Piemonte registra un calo nella richiesta, nel Biellese la Cig è aumentata addirittura del 49 per cento.
Che la situazione fosse critica era risaputo da tempo e che dal secondo semestre del 2018 la produzione fosse in sofferenza era certificato da tutte le rilevazioni, ma l’aumento del 49 per cento è veramente impressionante.

Ritornando alle statistiche nel periodo gennaio-giugno nell’intero Piemonte sono state richieste 14,7 milioni di ore di cassa integrazione, in riduzione del 10,4 per cento rispetto all’analogo periodo 2018 (-12,3 per cento ordinaria, -8,5 per cento straordinaria, -69,5 per cento deroga) a fronte di un incremento del 16,3 per cento a livello nazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente