Seguici su

Attualità

Asl Biella, il commissario Diego Poggio rimane alla guida dell’azienda sanitaria

Pubblicato

il

Nella giornata di ieri si è svolta la seduta della giunta regionale nel corso della quale si è parlato di sanità e in particolare del caso dell’Asl Biella. Secondo quanto riporta il sito di informazione politica Lo Spiffero – sempre molto addentro alle questioni regionali e che aveva sollevato la questione nei giorni scorsi – il tentativo di sostituire l’attuale commissario dell’Asl Biella Diego Poggio con la manager vercellese Chiara Serpieri è definitivamente tramontato e stessa sorte sta subendo anche il piano B, ovvero l’intenzione di sistemare la manager invisa al parlamentare leghista Paolo Tiramani al nuovo Dipartimento interaziendale malattie ed emergenze infettive presso l’Asl di Torino. Il compito di risolvere la questione è stata affidato all’assessore alla Sanità, Luigi Icardi. Intanto, sempre secondo Lo Spiffero, anche in giunta è continuata la lite tra le due rappresentanti biellesi nell’esecutivo, Chiara Caucino ed Elena Chiorino: “Le due amazzoni biellesi inviperite l’una contro l’altra per come sono andate le cose sul fallito trasferimento della Serpieri nella loro provincia, hanno proseguito lo scambio di “convenevoli”.


Qui l’articolo dal titolo “Cirio fa il cazziatone alle due comari”
https://www.lospiffero.com/ls_article.php?id=54208

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *