Seguici su

Attualità

Al Museo del Territorio il laboratorio didattico “Il Filo Nascosto”

Biella Città Creativa

Pubblicato

il

Il giorno 18 marzo si è tenuto, presso il Museo del Territorio di Biella, il laboratorio didattico e formativo predisposto nella cornice progettuale de “Il Filo Nascosto”,  iniziativa sviluppata dall’Associazione Biella Città Creativa in seguito alla candidatura di Biella nel Network Città Creative UNESCO.

I destinatari del laboratorio sono stati docenti della scuola primaria in rappresentanza di tutti gli istituti comprensivi di Biella. La formatrice, la prof.ssa Giulia Chiaberge, ha accompagnato i corsisti attraverso un percorso didattico che, mediante  l’utilizzo di tessuti e materiali, si proponeva il fine di illustrare in maniera semplice ed efficace la sostenibilità della filiera tessile biellese, dando ampio spazio alla creatività e alla manualità.

Il momento formativo  è stato organizzato e curato dall’Ufficio Scolastico Territoriale di Biella e ha previsto, al suo termine, la consegna dei circa 3000 leporelli che verranno poi donati agli studenti delle scuole che vi hanno partecipato.

Il laboratorio formativo è stato reso possibile grazie al contributo dell’Azienda Vitale Barberis Canonico e al prezioso supporto dell’Assessore alle Attività Produttive Barbara Greggio.

Per il suo alto impatto territoriale e formativo e per i notevoli risvolti didattici, in relazione alle tematiche riguardanti l’educazione civica e l’Agenda 2030,  il “Filo Nascosto” è stato selezionato dall’Ufficio Scolastico Regionale come meritevole per rappresentare il territorio biellese al Festival dell’Economia, che si terrà il 3 giugno 2023 a Torino.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *