Seguici su

Sport

Luca Murta nel progetto Biella Next

«Stimolante la possibilità giocare ancora un anno nel club che mi ha cresciuto»

Pubblicato

il

BIELLA – Grande novità in casa Biella Next.

Il progetto dedicato al settore giovanile di Pallacanestro Biella vede infatti l’entrata di Luca Murta fra le file societarie con un duplice ruolo. Murta infatti farà parte della dirigenza e guiderà la formazione Under19 nel doppio impegno entrando nel roster della serie D.

Torna dunque a casa uno dei prodotti del vivaio rossoblù, approdato anche in prima squadra (era parte del gruppo che targato Edilnol conquistò la Coppa Italia a Rimini nel marzo 2014). In seno al club curerà la parte commerciale e lo sviluppo di nuove iniziative, mentre sul parquet darà una mano ai giovani nella loro crescita agonistica direttamente “dal campo”.

«Luca è un biellese formatosi sin dall’infanzia alla scuola di Pallacanestro Biella, un ragazzo che ha nel suo passato anche la vittoria nella Coppa Italia di serie A2 e il suo inserimento, unico Senior, a far da chioccia ai nostri ragazzi, darà loro modo di crescere nella condivisione dell’etica dei valori di umiltà, dedizione e professionalità che sono alla base della nostra società», questo il commento del dottor Pier Giorgio Castelli, presidente di Biella Next.

«Come ogni estate da qualche anno a questa parte sono sempre molto attirato dall’appendere le scarpe al chiodo causa lavoro – ha ammesso lo stesso Murta -. La proposta però di giocare un ultimo anno nella società che mi ha cresciuto, facendo da “chioccia” agli Under che disputeranno il campionato di serie D, mi ha dato lo stimolo che cercavo dopo tre anni comunque stupendi nelle fila del Teens Basket. Mi allenerò in maniera compatibile agli impegni lavorativi, ma quando lo farò spero di essere utile alla crescita dei miei compagni».

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *