La Provincia di Biella > Attualità > Ritrovate da una suora le due minorenni scomparse che erano scappate insieme
Attualità, Senza categoria Fuori provincia -

Ritrovate da una suora le due minorenni scomparse che erano scappate insieme

adolescenti scomparse

Ritrovate da una suora le due minorenni scomparse che erano scappate insieme. Le due ragazzine (15 e 17 anni) avevano raggiunto Torino a bordo di un treno.

Ritrovate da una suora le due minorenni scomparse che erano scappate insieme

Sono state ritrovate a Torino le due ragazze minorenni che erano scomparse da un paio di giorno a Savigliano. L’ultimo loro avvistamento risaliva a lunedì 25 gennaio, verso le 15, quando erano state individuate a Torino in piazza Bengasi dopo che avevano preso un treno dalla stazione di Savigliano, nel Cuneese. Ed è proprio nella stessa piazza che sono state ritrovate ieri, mercoledì 27 gennaio.

Cellulari spenti

Come riporta Prima Torino, le due minorenni non avevano in alcun modo permesso di risalire ai loro spostamenti in quanto una delle due sprovvista di cellulare e l’altra, invece, lo teneva spento.

Tradite dalla fame

A “tradire” le ragazze è stata però la loro fame. L’altra mattina infatti si sono presentate in un’associazione caritatevole vincenziana di Torino chiedendo di fare colazione e, per poter usufruire del servizio, hanno compilato delle schede identificative false, con dati anagrafici relativi a due persone maggiorenni. Una suora ha avuto però il sospetto che le due ragazze mentissero e vedendole in difficoltà, ha contattato il 112. La polizia ha immediatamente constatato la corrispondenza tra i loro visi e le foto delle scomparse, così alle ragazze non è rimasto che ammettere fra le lacrime che si trattava proprio di loro. Avvisati i familiari, le due giovani, in buone condizioni di salute, sono tornate a casa.

© riproduzione riservata