Seguici su

Biella

“La sanità biellese è sempre più in difficoltà”

La Segreteria del PD Biellese esprime grande preoccupazione per le notizie inerenti l’indagine in corso sul Direttore dell’ASL  Mario Sanò e per le ricadute negative che si riverseranno sulla già grave situazione della sanità Biellese

Pubblicato

il

La Segreteria del PD Biellese esprime grande preoccupazione per le notizie inerenti l’indagine in corso sul Direttore dell’ASL  Mario Sanò e per le ricadute negative che si riverseranno sulla già grave situazione della sanità Biellese

“Apprendiamo dagli organi di stampa locale – si legge in una nota stampa – la notizia dell’indagine penale che coinvolge il Direttore sanitario dell’Asl di Biella, dott. Mario Sanò. Il Partito Democratico Biellese è, come sempre, garantista e pertanto attenderà che anche per i fatti oggetto di questa indagine la giustizia faccia il suo corso. Non si può tuttavia non esprimere forte preoccupazione per le ricadute certamente negative che questa nuova vicenda determinerà sulla sanità biellese. Una sanità già gravemente provata dalla pandemia e da una sempre più allarmante fuga ed emorragia di professionalità sanitarie che preferiscono trasferisi in altre strutture ospedaliere, evidentemente ritenute maggiormente appetibili e stimolanti dell’Ospedale di Biella. Dipartite che peggiorano inevitabilente la qualità dei servizi sanitari offerti ai cittadini biellesi dal nostro nosocomio.

“Il Pd Biellese – prosegue la nota – chiede che la Giunta regionale di centrodestra, messe da parte la sua ormai conclamata annuncite e le esiziali liti interne ai partiti di maggioranza, nel valutare le azioni da intraprendere per preservare la sanità biellese da situazioni idonee a minarne efficienza e credibilità, colga finalmente l’occasione per rivedere drasticamente la programmazione ed organizzazione della sanità biellese, partendo dalla rapida sostituzione dei medici specialisti trasferitisi, allo scopo di renderla finalmente efficiente ed all’avanguardia per il futuro ed in grado oggi di affrontare una fase fondamentale nella quale, dopo i drammatici mesi di emergenza pandemica, si vede la “luce” ma non la si è ancora raggiunta definitivamente”.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com