Seguici su

Fuori provincia

Precipita in un canolone, i compagni lanciano l’allarme ma per lui non c’è più niente da fare

Tragedia nel territorio di Cesana nella zona della Rocca d’Aigliere

Pubblicato

il

Si è concluso nella prima serata di ieri un intervento del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese nel territorio di Cesana per un escursionista deceduto nella zona della Rocca d’Aigliere.

La chiamata di emergenza è stata lanciata poco prima delle 17 del pomeriggio di ieri dai componenti di una comitiva che segnalavano la caduta di un compagno per alcune centinaia di metri in un canalone.

A causa dell’orario non era possibile l’invio in loco del Servizio Regionale di Elisoccorso per cui il Soccorso Alpino della Guardia di Finanza ha proceduto con l’attivazione del Peloton de Gendarmerie de Haute Montagne di Briancon che ha l’abilitazione per effettuare operazioni speciali con l’elicottero in modalità di volo notturno.

Nel frattempo un medico compagno di gita dell’escursionista precipitato è riuscito ad avvicinarsi al punto dove il corpo aveva arrestato la sua caduta e a comunicare che si trovava in condizioni incompatibili con la vita.

Intorno alle 19, l’elicottero dei soccorritori francesi è decollato e ha effettuato il recupero della salma, poi consegnata ai Carabinieri e alla Guardia di Finanza a Cesana. I compagni di gita della vittima sono stati raggiunti da una squadra a terra mista Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese e Soccorso Alpino della Guardia di Finanza che li ha riaccompagnati a valle a piedi.

 

Immagine di archivio

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com