Seguici su

Fuori provincia

Bambino di 5 anni chiede aiuto alla polizia per il giocattolo smarrito. Poi la bella sorpresa

Bambino di 5 anni chiede aiuto alla polizia dopo aver perso il suo giocattolo preferito durante una vacanza a Bardonecchia

Pubblicato

il

bardonecchia

In vacanza con i genitori a Bardonecchia, Torino, perde il suo giocattolo preferito. E come spesso accade ai più piccoli, non se ne fa una ragione, andando a dormire in lacrime, perché mamma e papà non lo trovano da nessuna parte.

bardonecchia

La lettera inviata dal piccolo Matteo alla polizia con l’aiuto della mamma

E’ la storia del piccolo Matteo, 5 anni, che il giorno successivo, con l’aiuto della mamma che tenta in questo modo di provare a consolarlo un po’, scrive una lettera alla polizia, con la speranza che “un’indagine lampo” possa restituire il sorriso al figlio.

I poliziotti decidono allora di fare una sorpresa alla famiglia, come raccontata sulla pagina ufficiale di Facebook “Agente Lisa”: li convocano e regalano al bambino un gioco nuovo di zecca, identico a quello smarrito descritto nella letterina.

“La gioia nell’aprire la scatola è stata immensa per Matteo – si legge nel post pubblicato sul social network -, ma anche per i genitori che hanno visto il volto del bimbo illuminarsi di felicità. Una sorpresa inaspettata, che ha fatto emozionare anche i suoi nuovi amici del commissariato di Bardonecchia, e che lui di certo non dimenticherà”.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com