Seguici su

Biella

Cerimonia in ricordo dei 21 giovani partigiani fucilati all’ombra del monumento a Quintino Sella

Si svolgerà venerdì 4 giugno in piazza Martiri della Libertà a Biella

Pubblicato

il

BIELLA – Si svolgerà venerdì 4 giugno alle ore 17.00 la commemorazione del 77° anniversario dell’eccidio di piazza Martiri, avvenuto il 4 giugno del 1944.

La cerimonia prevede la commemorazione solenne e la deposizione della corona d’alloro al Monumento dei Caduti di piazza Martiri, presenzieranno il Sindaco Claudio Corradino, il Prefetto di Biella Franca Tancredi, il Presidente dell’Associazione nazionale partigiani d’Italia Gianni Chiorino e il partigiano, combattente, Carlo Ganni ‘Gagno’.

Interverrà alla commemorazione la Banda ‘Giuseppe Verdi – Città di Biella’.

Durante la cerimonia saranno ricordati i 21 partigiani fucilati all’ombra del monumento a Quintino Sella da parte dei nazifascisti. Si trattava di giovani catturati durante i rastrellamenti in valle Elvo e condannati sommariamente a morte: fu la strage più sanguinosa in città nei due anni di guerra per la Liberazione. Morirono Elio Baudrocco, 19 anni, Franco Baudrocco, 22 anni, Igino Baudrocco, 24 anni, Martino Piemonte Brua, 24 anni, Angelo Chinotti, 25 anni, Eustachio Gubitosa, 20 anni, Giovanni Cossavella, 33 anni, Remo De Luca, 19 anni, Raimondo Finotto, 19 anni, Deodato Haydukivski, 20 anni, Luigi Locatto, 24 anni, Vittorio Menaldo, 17 anni, Giovanni Peretto, 25 anni, Ilmo Peronetto, 20 anni, Edile Prella, 22 anni, Lodovico Rovaretto, 22 anni, Nicolino Savio, 18 anni, Pietro Valé, 20 anni, Roberto Zanetto, 20 anni, Carlo Zuffo, 22 anni.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com