Seguici su

Cronaca

Uccisa con bocconi avvelenati la giovane volpe biellese amica di tutti

Pubblicato

il

PORTULAUccisa da bocconi avvelenati la giovane volpe adottata dal paese. E in tanti si domandano il motivo di questo stupido gesto. E’ successo in una piccola frazione della Valsessera dove l’animale selvatico era di casa. La giovane volpe non passeggerà più in frazione Masseranga, dove da qualche mese entrava senza paura fidandosi di chi la incrociava o le dava da mangiare. L’animale infatti è stato ritrovato morto qualche giorno fa da un residente. E non è stata morte naturale: è stata avvelenata.

«Ormai ci eravamo abituati alla sua presenza discreta – racconta un abitante di Masseranga –: veniva a mangiare senza fare danni e se ti vedeva non scappava. Rimaneva lì a guardarti, fidandosi dell’uomo. Sabato scorso l’abbiamo ancora vista aggirarsi in paese poi domenica l’ho trovata morta nel prato vicino agli orti. Mi è spiaciuto davvero tanto perché l’animale era pacifico e non faceva male a nessuno».

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *