Seguici su

Cronaca

I tipi sospetti in realtà aspettavano la madre

Pubblicato

il

I tipi sospetti in realtà non avevano alcuna cattiva intenzione.

I tipi sospetti su un’auto

Un’auto sospetta è stata segnalata nella giornata di giovedì a Candelo. Poco prima delle 16 alcuni residenti insospettiti dal veicolo, una Hyundai grigia, hanno lanciato l’allarme ai carabinieri.

Aspettavano la madre

Sul posto indicato sono quindi intervenuti i carabinieri, che non hanno faticato a trovare la vettura. A bordo dell’automobile parcheggiata, c’erano due persone. I militari hanno verificato che si trattava semplicemente di due fratelli, che stavano aspettando la madre impegnata in un colloquio di lavoro.

Nella stessa giornata un altro falso allarme

Nella stessa giornata un altro caso simile si è verificato nel Biellese. In questo caso ad essere scambiati per malintenzionati sono stati tre venditori di surgelati.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com