Seguici su

Cronaca

Tentano di truffare un’anziana per 5mila euro ma lei non ci casca

Pubblicato

il

Nella mattinata di ieri una donna 80enne residente a Biella, ha ricevuto una chiamata durante la quale un uomo, spacciandosi per carabiniere, le voleva far credere che il fratello avesse subito un incidente e che dovesse pagare più di 5000 euro per i danni.

Ma la donna non ci è cascata e ha subito chiuso la conversazione. Probabilmente gli incontri che svolgono i carabinieri sul territorio e che proseguono con costanza ad opera dei militari dell’arma, volti a sensibilizzare i cittadini sulle diverse tipologie di truffe, danno i loro frutti. Si ricorda  infatti che nessun appartenente alle forze dell’ordine chiederebbe mai soldi per telefono o in qualsiasi altro modo. Diffidate da queste telefonate e nel dubbio chiamate il 112.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *