La Provincia di Biella > Cronaca > Rissa da far west in via Serralunga, quattro giovani in ospedale e otto denunciati
Cronaca Biella -

Rissa da far west in via Serralunga, quattro giovani in ospedale e otto denunciati

Si sono fronteggiati un gruppo biellese e uno nordafricano

Quattro persone in ospedale e otto denunciate. E’ questo il bilancio di una mega rissa avvenuta la notte scorsa in via Serralunga, a Biella, nel cuore della movida cittadina. Tutto è iniziato in un locale quando un giovane di origine nordafricana, in preda ai fumi dell’alcol, ha fatto apprezzamenti su una ragazza.  A difenderla è intervenuto uno dei suoi amici.

La discussione è poi degenerata all’esterno dove sono volati pugni e calci. Ai due contendenti si sono aggiunte altre persone, da una parte i biellesi e dall’altra gli immigrati. Ne è nata una rissa da far west che si è interrotta solo con l’arrivo dei carabinieri. Il bilancio, come detto, è pesante. Quattro ragazzi – due per parte – sono dovuti ricorrere alle cure dei medici e otto sono stati denunciati per rissa aggravata.

Si tratta di giovani di età compresa fra i 21 e i 23 anni.

© riproduzione riservata