Seguici su

Cronaca

Prende a sediate la vicina di casa per gli escrementi del cane malato

Pubblicato

il

aggressione Chiavazza

Il suo cagnolino malato non era riuscito a trattenersi e aveva fatto i bisogni sul balcone in comune. Gli escrementi erano stati subito rimossi, ma la vicina non aveva voluto sentire ragioni e si era infuriata. In particolare, aveva preso una sedia di plastica e con questa aveva colpito la rivale a una mano e al torace. Il fatto è accaduto in un piccolo centro del Biellese. Accusata di lesioni personali, la donna è stata condannata.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *