Seguici su

Cronaca

Precipita per 10 metri durante l’arrampicata e batte violentemente contro la parete

E’ successo questa mattina a Sordevolo

Pubblicato

il

Un giovane uomo è rimasto ferito mentre faceva arrampicata in alta Valle Elvo. Stando a quanto si apprende, l’escursionista sarebbe precipitato per circa dieci metri mentre era impegnato nella salita, rimanendo attaccato alla corda e sbattendo violentemente la schiena contro la parete.

E’ successo questa mattina nella zona della Torre del Faggio, nel comune di Sordevolo. Secondo le prime ricostruzioni, a provocare l’incidenti potrebbe essere stato il cedimento di un punto di ancoraggio.

Soccorso in un primo momento dai compagni, il ragazzo è stato poi affidato al Soccorso Alpino e portato in elicottero all’Ospedale degli Infermi.

(Foto archivio)

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com