Seguici su

Cronaca

Picchia e minaccia la compagna, arrestato

Pubblicato

il

BIELLA – Picchia la compagna e non si placa nemmeno all’arrivo della polizia, arrestato dagli agenti.

Nuovo episodio di violenza contro le donne nel Biellese. E’ successo sabato sera intorno alle 21.

Ricevuta la segnalazione di una lite familiare in corso, la sala operativa della questura ha inviato un equipaggio sul posto. Al loro arrivo, i poliziotti hanno trovato una donna con evidenti segni di violenza, per questa ragione ne hanno organizzato il trasporto al pronto soccorso dell’Ospedale degli Infermi.

A provocarle i lividi era stato l’uomo che, anche di fronte agli agenti, ha continuato a inveire contro di lei e a minacciarla. L’equipaggio della volante lo ha quindi tratto in arresto con l’accusa di maltrattamenti, lesioni personali e minacce gravi. Nei giorni successivi l’arresto è stato convalidato dal giudice per le indagini preliminari.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *