La Provincia di Biella > Cronaca > “Non ho ricevuto minacce di morte”
Cronaca Cossatese Valle Cervo Valli Mosso e Sessera -

“Non ho ricevuto minacce di morte”

Il presidente del Cissabo ha chiarito i contorni della spiacevole vicenda

stefano ceffa

Bioglio – «Non ho ricevuto minacce di morte, ma telefonate vaneggianti».
Il sindaco di Bioglio, Stefano Ceffa, ha voluto chiarire l’episodio che lo ha visto – suo malgrado – protagonista nei giorni scorsi.

«Non ho ricevuto minacce di morte né come sindaco di Bioglio, né come presidente del Cissabo di Cossato» ha scritto in un comunicato stampa diffuso anche sulla sua pagina Facebook.

Ceffa ha poi spiegato i contorni della vicenda, tornando sull’accaduto e confermando di non intendere sporgere denuncia all’autorità giudiziaria.
«Ribadisco – si legge – di avere ricevuto delle telefonate vaneggianti da parte di una donna (ritengo già seguita dai servizi sociali), che con frasi sconnesse, mi attribuiva impropriamente il fatto che le sia stata “portata via la figlia” da parte del Cissabo».

«Non ho sporto e non intendo sporgere alcuna denuncia per l’accaduto – conclude il primo cittadino -, che ritengo debba essere risolto con un adeguato programma di sostegno sociale da parte degli Enti preposti».

© riproduzione riservata