Seguici su

Cronaca

Guida ubriaco, fugge al posto di blocco e va a schiantarsi

I carabinieri gli hanno intimato l’alt e lui si è dato alla fuga, schiantandosi poco prima del casello autostradale

Pubblicato

il

ubriaco

VERCELLI – Ubriaco al volante fugge al posto di controllo dei carabinieri e finisce per schiantarsi contro il guard rail. E’ successo nella notte tra venerdì e sabato a Vercelli.

Guida ubriaco e scappa dai carabinieri

Verso le 3,30 della scorsa notte – quella tra venerdì e sabato – l’equipaggio di turno del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Vercelli, nella zona di via Paggi, ha intimato al conducente di una Mercedes CLA di fermarsi per un controllo, in quanto stava procedendo ad una velocità elevata.

Quest’ultimo, anziché arrestare la marcia, si è dato alla fuga.

La fuga, l’inseguimento e lo schianto

Ne è nato un inseguimento lungo via Trino, mentre un’altra pattuglia della stazione carabinieri di Desana si apprestava a partecipare all’azione per dare supporto in caso di necessità. Tuttavia, la fuga si è conclusa bruscamente poco prima del casello autostradale di Larizzate, dove la vettura inseguita ha sbandato su una rotonda e si è schiantata contro il guard-rail.

A seguito dell’incidente, fortunatamente, solo l’auto ha riportato gravi danni. Il conducente, un 25enne di origine straniera, e l’è cavata con lievi contusioni.

Positivo all’alcoltest: era ubriaco

Sottoposto alla prova dell’alcoltest, il giovane uomo è risultato positivo con un tasso triplo rispetto al massimo consentito dalla legge. Le sanzioni che seguiranno, dunque, comporteranno la sospensione della patente di guida per almeno un anno e la confisca dell’auto, oltre ad una sostanziosa ammenda pecuniaria.

Sul posto è intervenuta anche una squadra dei vigili del fuoco di Vercelli per mettere in sicurezza il veicolo incidentato.

LEGGI ANCHE: COMPLETAMENTE UBRIACO AL BAR, FINISCE ALL’OSPEDALE

1 Commento

1 Commento

  1. ernesto trismegisto

    10 Febbraio 2024 at 13:42

    E’ brutto a dirsi ma almeno il 30% delle patenti di guida dovrebbero essere ritirate a priori, o forse addirittura, mai conseguite !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *