Seguici su

Cronaca

Fratelli aggrediti da quattro cani scappati da un cortile

Pubblicato

il

Fratelli aggrediti da quattro cani scappati da un cortile. Si è sfiorata la tragedia l’altro giorno a Motta de’ Conti, in provincia di Vercelli. E solo il pronto intervento dei vicini di casa ha scongiurato che la situazione degenerasse ancora di più.

Fratelli aggrediti da quattro cani scappati da un cortile

Venerdì sera i due fratelli, il più grandi di 15 anni e il più piccolo di 8, stavano facndo ritorno a casa dopo aver frequentato il catechismo, quando si sono trovati di fronte ben quattro cani di grossa taglia fuggiti da un cortile. Il bambino è stato aggredito per primo, azzannato alla zona dell’inguine. Il fratello maggiore ha provato a difenderlo, ma è stato aggredito a sua volta.

L’allarme e i soccorsi

Alcuni abitanti della zona hanno fortunatamente notato quanto stava accadendo e sono immediatamente intervenuti, facendo scappare i cani e lanciando l’allarme al 118. I due ragazzi sono così stati soccorsi e trasportati in ospedale, spaventati e feriti.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Pubblicità

Facebook

Pubblicità