Seguici su

Cronaca

Ennesimo furto di fiori in un cimitero, questa volta in quello di Cossato

Pubblicato

il

COSSATO – Dopo il racconto della settimana scorsa quando il Sindaco di Ronco, Carla Moglia, ha denunciato i furti di fiori freschi dai loculi e delle opere floreali realizzate all’uncinetto nel cimitero del Paese un altro episodio lasciata attoniti.

Brutta sorpresa, infatti, anche al cimitero di Cossato dove nei giorni scorsi qualcuno ha portato via i fiori dalla tomba di un defunto.

«Qualcuno ha portato via un vasetto di viole dalla tomba di mio padre – ha raccontato la donna –. Sono molto amareggiata: non è tanto il valore economico ma la spregiudicatezza e la mancanza di rispetto di alcuni verso la comunità. Specialmente in un luogo come il campo santo. Già in passato mi era capitato una cosa del genere».

Già in passato si erano verificati casi del genere, purtroppo, non si è mai arrivati a trovare il responsabile.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *