Seguici su

Cronaca

Bimba precipitata dal balcone, l’accusa per il patrigno è di omicidio colposo

Convalidato l’arresto di Azhar Mohssine, il patrigno della bimba precipitata dal balcone a Torino giovedì scorso.

Pubblicato

il

bimba precipitata

Convalidato l’arresto di Azhar Mohssine, il patrigno della bimba precipitata dal balcone a Torino giovedì scorso.

Dopo l’interrogatorio di garanzia, il gip Agostino Pasquariello ha deciso per la convalida. Contemporaneamente, però, ha riformulato l’accusa mossa nei suoi confronti: non omicidio volontario con dolo eventuale, reato ipotizzato in un primo momento, ma omicidio colposo.

La riformulazione era stata chiesta da Alessandro Sena, difensore del 32enne, durante l’interrogatorio in cui l’uomo aveva confessato che la caduta di Fatima era stata il tragico epilogo di un gioco.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adv
adv

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com