Seguici su

Cronaca

Biellese vittima del re delle truffe

Pubblicato

il

Biellese vittima del re delle truffe.
Ha dato un assegno da mille euro come acconto per l’acquisto di un’auto usata, ma dal proprio conto corrente ne sono spariti ben 20mila. E’ così che un 65enne biellese ha scoperto di essere caduto nella trappola non di un truffatore qualunque, ma del re di questo genere di truffe, che per questa sua “ attività” in passato era finito anche su Striscia la Notizia.
Si tratta di Matteo Gnaccarini, 27enne residente in Lombardia e parecchio noto alle forze dell’ordine.
Stando a quanto raccontato ai carabinieri al momento della denuncia, tutto è iniziato verso la metà di novembre quando, su un sito internet specializzato, l’ignaro biellese ha trovato l’annuncio relativo a una Lancia Ypsilon.
Tutti i particolari su La nuova Provincia di Biella

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *