Seguici su

Biella

Biella, noto bar chiuso dal questore per 15 giorni

Il questore Claudio Ciccimarra ha disposto la sospensione della licenza per 15 giorni nei confronti di un bar del centro

Pubblicato

il

Sospensione della licenza: la Polizia di Stato dispone la chiusura di un noto bar del centro di Biella perché ritenuto ritrovo di pregiudicati.

In data 23 novembre, personale in forza presso la Squadra Amministrativa della Questura di Biella ha notificato alla titolare di uno noto bar del centro città il provvedimento amministrativo – ex art 100 Testo Unico Leggi Pubblica Sicurezza – con il quale il questore Claudio Ciccimarra ha disposto la sospensione della licenza di somministrazione di alimenti e bevande per quindici giorni.

Il provvedimento cautelare è scaturito a seguito di una serie di accertamenti e controlli di polizia durante i quali le forze dell’ordine hanno identificato in più occasioni numerosi soggetti con precedenti penali all’interno dell’esercizio pubblico, tanto da divenire ritrovo di persone dedite alla commissione di reati negli ultimi due anni.

Il locale, già colpito dallo stesso tipo provvedimento nell’anno 2018 per dieci giorni, dovrà ora invece rimanere chiuso per quindici giorni

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com