Seguici su

Cronaca

Biella, lite tra vicini degenera con insulti e calci alle porte

Pubblicato

il

orario di chiusura

BIELLA – Lite tra vicini degenera con insulti e calci alle porte.

Intervento dei Carabinieri nella giornata di ieri, sabato 10 aprile, per una lite tra condomini in via Rosmini a Biella.

Un’accesa discussione per problemi di disturbo ha coinvolto due famiglie vicine di casa. Queste hanno cominciato a insultarsi e, da quanto ricostruito, uno dei componenti dei due nuclei familiari avrebbe anche preso a calci la porta dei vicini.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri che hanno riportato la situazione alla calma.

 

Immagine di repertorio

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *