Seguici su

Biella

“Basta zozzoni, la prossima volta metto foto, targhe e nomi”

Tolleranza zero verso chi abbandona i rifiuti per strada. Lo ha annunciato il vice sindaco dopo l’ultimo episodio

Pubblicato

il

rifiuti

Tolleranza zero verso chi abbandona i rifiuti per strada. Lo ha annunciato il vice sindaco dopo l’ultimo episodio, il cui autore è stato scoperto grazie alle fototrappole.

“Questa volta sono stato clemente e non ho messo le fotografie con il volto di questi zozzoni che buttano rifiuti per strada…. . ha scritto Moscarola su Facebook -. Ma al prossimo giro metto foto, targhe, nomi e cognomi! Perché chi si permette di buttare porcheria nell’ambiente, merita la sanzione ma anche la sua bella foto in evidenza!”

“Solo nel mese di gennaio – ha poi ricordato – sono state tre le persone sanzionate dalla Polizia Locale del nucleo tutela ambientale. In un caso, grazie alle fototrappole che ho fortemente voluto, e negli altri due casi grazie all’ispezione dei sacchi dai quali sono emersi elementi utili ad individuare i trasgressori. Questa battaglia contro l’inciviltà è lunga ma la vinceremo noi”.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *