Seguici su

Cronaca

Arrestato il conducente dell’auto sulla quale viaggiava il giovane Emanuele Rinaldi

Pubblicato

il

COSSATO – Dovrà rispondere di omicidio stradale il giovane che nella notte fra sabato e domenica era alla guida dell’auto che si è ribaltata causando la morte di Emanuele Rinaldi, di 15 anni.

Il magistrato ha emesso nei confronti del ragazzo, 25 anni, residente a Lessona, attualmente ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Biella, un mandato di arresto. Il giovane, che è piantonato 24 ore al giorno dalla polizia è risultato positivo ad alcol e droga.

L’incidente, ricordiamo, è avvenuto intorno alle ore 2,30 a Cossato, in via Dante. Sull’auto, una Fiat Punto Cabrio, viaggiavano oltre al conducente e alla vittima altri due ragazzi che hanno riportato ferite giudicate guaribili in 15 giorni. I quattro stavano facendo rientro da una festa privata.

Foto di repertorio

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com