Seguici su

Cronaca

Alessandria: figlio uccide la madre; Asti: padre uccide il figlio

I due episodi sono avvenuti nelle ultime ore

Pubblicato

il

Tragedia a Gabiano, in provincia di Alessandria, dove una donna di 53 anni, Marina Mouritch di origine lituana, è stata uccisa in casa con coltellate alla gola. I carabinieri della Compagnia di Casale Monferrato hanno arrestato il figlio 25enne (e incensurato), Antonio Cometti, che avrebbe trafitto la madre al culmine di una lite, per poi costituirsi. Ai carabinieri ha detto: “Ho ucciso mia madre”. Il ragazzo ha tentato di infilare in un sacco nero per i rifiuti il corpo senza vita della donna, lasciandolo poi sul pavimento della cucina.

E’ scoppiata all’alba di ieri in un appartamento di Canelli (Asti), in zona via Giovanni XXIII la lite familiare degenerata nell’omicidio compiuto da un padre 61 anni, Piero Pesce, nei confronti del figlio Valerio, 26 anni Secondo le prime informazioni, l’uomo avrebbe colpito il giovane, con un oggetto affilato, uccidendolo. Risulta essere stato poi il padre stesso a chiamare i carabinieri, confessando sostanzialmente l’omicidio già durante la telefonata. L’uomo invece è stato arrestato e si trova ora in caserma dai carabinieri di Canelli. Secondo i primi accertamenti, il ragazzo sarebbe stato ucciso al culmine di una lite, per motivi ancora da accertare completamente, legati a debiti contratti dal giovane.

 

 

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com